Spettacolo e solidarietà La cantante Ketty Ragno e la modella Cristina Di Siero vincono “Marefestival 2013”

La prima si esibirà nel salotto esclusivo della cittadina ligure allestito al Palafiori, a pochi passi dall’Ariston, mentre la miss villafranchese è stata premiata dalla Miss Mondo Italia 2012 Jessica Bellinghieri, madrina della kermesse promossa dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri assieme a Francesco Cappello e Patrizia Casale. Spazio anche alla solidarietà grazie al Centro Clinico Nemo Sud, eccellenza a Messina per le malattie neuro-muscolari, rappresentato dal direttore, prof. Giuseppe Vita.

Quindici film; 70 ospiti fra registi, attori, scrittori, cantanti e musicisti; 12 modelle, 3 concorsi: questi i numeri di MareFestival, che ha chiuso la 2^ edizione regalando musica, cinema, moda e soprattutto turisti.

Sul podio sono salite Ketty Ragno, vincitrice del concorso canoro in partnership con “Casa Sanremo”, eCristina Di Siero Miss MareFestival, che sarà testimonial del progetto Messina a Sanremo nel febbraio 2014. La prima si esibirà nel salotto esclusivo della cittadina ligure allestito al Palafiori, a pochi passi dall’Ariston, dove giornalisti, discografici, addetti ai lavori e artisti festivalieri si ritrovano per momenti d’intrattenimento ed eventi collaterali: una vetrina mediatica prestigiosa, promossa dal Gruppo Eventi, presieduto da Vincenzo Russolillo.

A premiare la concorrente Giuseppe Contarini, rappresentante per la Sicilia del consorzio, che ospiterà anche nella prossima edizione un’iniziativa “made in Messina” organizzata dall’associazione Prima Sicilia, in collaborazione con la Camera di Commercio.

A mettere la corona di Reginetta di bellezza a Cristina Di Siero è stata invece la Miss Mondo Italia 2012Jessica Bellinghieri, madrina della kermesse promossa dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri assieme a Francesco Cappello e Patrizia Casale.

Durante la sfilata, la premiazione di Annamaria Spina, fra i protagonisti di “Baci Salati”, commedia corale di Antonio Zappalà in uscita nelle sale in autunno e in anteprima nazionale per MareFestival: ambientato negli anni ’60 mescola storie, equivoci, fraintendimenti di personaggi interpretati da Sandra Milo, Giusy Buscemi, Clayton Norcross (Thorne Forrester di Beautiful), Monica Scattini, Angelo Russo, ecc. La Spina ha ricevuto il MareFestival 2013, realizzato da Costa Gioielli, e parlato del suo impegno nel sociale: la proposta di una legge per rendere più severe le pene dei reati contro la donna (femminicidio, stlaking, violenza, percosse). Premiati alcuni imprenditori salinoti: i giovani Pietro Bucca e Dario Zucchini di Salinando, uno dei portali più seguiti delle Eolie, e Carolina Ravesi dell’omonimo Hotel, una “chicca” nel Comune di Malfa.

La piazza di Santa Marina si è animata con la musica del gruppo No Stop Music, composto da Carmen Naselli (voce), Gabriele Papalia (voce e chitarra),

Marco Briguglio (tastiere) e Roberto Di Marco (batteria), che hanno spaziato dal pop al rock, dalla leggera al blues; in apertura, Nero Zero, interprete di Renato Zero, che ha divertito il pubblico per l’incredibile somiglianza col noto cantautore e per l’originalità nel cimentarsi in grandi successi come Mi vendo, Il triangolo no, ecc.

Spazio alla solidarietà con il Centro Clinico Nemo Sud, eccellenza a Messina per le malattie neuro-muscolari: il direttore, prof. Giuseppe Vita, ha parlato del primo anno di attività: un video di com’è adesso preceduto dallo spot con Maria Grazia Cucinotta, girato quando ancora il padiglione B del Policlinico aveva lavori in corso propedeutici per la realizzazione della struttura.

Cavaleri ha annunciato le nuove date accanto al sindaco Massimo Lo Schiavo, particolarmente felice di aver patrocinato la manifestazione insieme con Ministero dell’Ambiente, ARS, Camera di Commercio di Messina: 1-5 agosto ’14. Intanto a settembre “MareFestival Il Film”: un’ora che riassume i momenti più belli filmati da Antonio Grasso di Karamella, già su You Tube: dal Massimo Troisi Day con la Cucinotta e Nicolas Vaporidis ai party by night al Portobello Lounge Bar, Rapanui, Club Halgoduria.

Premiazione Ketty Ragno
di R.S. (09 Agosto 2013)
fonte articolo Messina sportiva

, , , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...