CastrorealeJazz Festival 2013 domenica 4 agosto l’originale “Trio Campato in Aria”

Castroreale Jazz Festival torna il tre e il quattro agosto per la tredicesima edizione con due concerti di elevato pregio: il duo Cristina Zavalloni, voce e Alfonso Santimone, piano; il trio Campato in Aria con Mauro Ottolini, trombone, Vincenzo Titti Castrini, fisarmonica, Daniele Richiedei, violino. Quello della Zavalloni e del poliedrico pianista Santimone, è un duo inedito, pensato esclusivamente per il Castroreale Jazz. Un incontro nel segno della pura musica. Del resto, solo questo ci si può aspettare dalla donna di cristallo, un’artista che spazia, con estrema disinvoltura, dalla musica classica, a quella contemporanea, al jazz, calcando i palcoscenici più prestigiosi del panorama internazionale. Pura musica, quindi, emozioni raffinate, veicolate da uno strumento vocale tecnicamente perfetto, imprevedibile e stupefacente in ogni sua sfumatura.

Domenica quattro agosto, il festival si concluderà con l’originale trio Campato in Aria. Il trombonista Mauro Ottolini – che ha vinto il Top Jazz 2012/13, il titolo di musicista italiano dell’anno nel referendum indetto dalla rivista Musica Jazz (che gli ha dedicato la copertina del mese di luglio) ed ha, inoltre, ricevuto il Jazzit Award, premio della critica specializzata come miglior trombonista ed arrangiatore – è il fondatore del gruppo Sousaphonix, una delle realtà musicali più interessanti del panorama italiano. Il trio, che si avvale della presenza di altri due eclettici musicisti, Richiedei e Castrini, condurrà il pubblico di piazza Peculio in un viaggio tra lo swing degli anni quaranta e cinquanta, le composizioni di Gorni Kramer, Nino Rota ed il dixi, intessendo atmosfere antiche e racconti fantastici, ma con un nuovo buon sapore di futuro.

L’evento, organizzato con passione e cuore dalla Pro Loco Artemisia e dal presidente Maria Miano, è riuscito ad ottenere, anche per quest’anno, il sostegno del Comune di Castroreale e di alcuni sponsor privati. Il festival, giunto ormai alla tredicesima edizione, conferma il profilo qualitativo definito da scelte musicali sempre d’avanguardia e di grande valore artistico, incontrando il gusto di un pubblico colto, attento ed affezionato che segue la manifestazione sin dalla prima stagione.

Come lo scorso anno, anche per questa edizione la Pro Loco organizza a fine concerto una degustazione di prodotti tipici accompagnata dalla musica degli US 4Jazz Quartet.

, , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...