Storie di ordinaria “follia” alla Stazione centrale di Messina

da InfoMessina – Turisti e pendolari trattati come bestiame da trasportare su un carro merci. I dipendenti Fs cercano di fare l’impossibile…

Riceviamo da un nostro lettore una missiva che racconta una disavventura alla stazione ferroviaria centrale di Messina. Purtroppo, non è un episodio sporadico in quanto le segnalazioni di ritardi e disservizi sono quasi quotidiani. Dal racconto del lettore si evince che l’azienda ferroviaria al Sud è allo sbando ed i lavoratori spesso non hanno mezzi sufficienti per operare al meglio.

Domenica 28 Luglio 2013 sul Messina Centrale delle ore 09.03. Alle ore 08.55 arriva sul binario un minuetto, i passeggeri salgono, siamo in più di 400-500 persone. Io riesco a sedermi, molti no, infatti siamo stretti come su un carro di bestiame diretto al macello.  Sul treno ci sono tanti turisti, gente che termina da lavorare, mercanti ambulanti carichi zeppi di pacchi, pacchetti, zaini e borsoni. Alle ore 09.03 siamo pronti a partire, ma il treno non parte.

Alle 09.06 circa, il capo treno ci invita a scendere per cambio di materiale. Scendono tutti, lo speaker, “scusandosi per il disagio” ci informa che ci sarà almeno mezz’ora di ritardo. Alle ore 09.50 arrivano sul binario due minuetto collegati.  Tutto sembra pronto alla partenza, ma nulla, il treno non da segni di vita. Sul treno ci saranno stati 45 gradi, niente aria condizionata e i finestrini rimangono chiusi.

Alle ore 10.10 capisco che c’è qualche problema, i passeggeri cominciano ad agitarsi. In tutto questo tempo, nessuna informazione da parte dello speaker di Trenitalia. Alle ore 10.40, ci viene detto che il treno non va, non si accende. Riscendiamo dal treno. Proviamo a capire cosa fare, chiediamo al personale di trenitalia, e ci vengono date tante informazioni, tutte discordanti.

Il “povero” capo treno chiama tantissime volte la sala operativa, ma non sa più cosa fare/dire. Proviamo a prendere il Cefalù delle 11.08, ma alle 11.10 ancora nessun treno al binario. Alle 11.20 ci viene indicato dal Capo treno, e non dallo speaker, che il Messina Centrale delle ore 09.03 partirà al posto del Cefalù delle ore 11.08 anzichè dal binario 4 al binario 1.  Sono arrivato distrutto e nervosissimo a Pollina con sole 2 ore e mezza di ritardo.

A parer mio qualcuno deve pagare per i disservizi che riescono a creare giornalmente. Via questi incompetenti.

Scusate lo sfogo.

Giacomo

fonte articolo Infomessina

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...