Scandalo Formazione, arrestate le mogli di Genovese e Buzzanca

Le consorti dei due ex sindaci di Messina sono destinatarie di un provvedimento cautelare agli arresti domiciliari.

Cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sui nomi degli arreestati per la gestione di Enti di formazione a Messina. Ci sono anche la moglie del deputato del Pd Francantonio Genovese, Chiara Schirò, e quella dell’ ex sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca (Pdl), Daniela D’Urso, tra le persone arrestate oggi da Guardia di Finanza e polizia nell’ambito di un’inchiesta sui corsi di formazione regionale.

 

Entrambe avrebbero avuto un ruolo in due enti di formazione. Arrestati anche l’ex consigliere comunale Pd, Elio Sauta e l’ex assessore comunale Melino Capone. L’accusa nei loro confronti è di è associazione a delinquere finalizzata al peculato e alla truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche destinate al finanziamento di corsi formativi nell’ambito di progetti approvati dalla Regione e finanziati con denaro proprio, dello Stato e del Fondo sociale europeo.

 

Le indagini, dirette dal procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e dai pm Camillo Falvo, Fabrizio Monaco ed Antonio Carchietti, hanno fatto emergere l’esistenza di un sistema grazie al quale venivano gonfiati i prezzi delle prestazioni di servizio o degli acquisti di beni necessari per l’attività degli enti.

fonte articolo: InfoMessina

Annunci

, ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...