Bottino pieno per la SGB RALLYE a San Piero Patti

Bellini salvatore - BOTTINO PIENO PER LA SGB RALLYE A SAN PIERO PATTILa prima edizione della SuperGara città di San Piero Patti, andata in scena domenica 30 Giugno, come da pronostici ha visto tra i suoi protagonisti anche i piloti della scuderia locale S.G.B.Bellini Giuseppe - BOTTINO PIENO PER LA SGB RALLYE A SAN PIERO PATTI Rallye. Infatti grazie alla prestazione dei 24 piloti in gara, sono arrivati ben 12 podi di categoria, oltre alle vittorie tra gli under23 e tra i piloti locali.

 

La speciale classifica riservati ai piloti Under23 ha visto trionfare i ragazzi dello junior team della scuderia S.G.B. Rallye, infatti le prime 6 posizioni sono state occupate tutte dai piloti del team sampietrino. Ha trionfare è stato Matteo Salpietro su una Peugeot 106 rally, seguito da Biagio Scaglione a bordo di una Citroen Saxo e a chiudere il podio è stato Enrico Falsetti a bordo di una Renault 5 Gtturbo di gruppo speciale.

 

Dominio assoluto per la scuderia S.G.B. Rallye anche nella classe N2, dove tutti i posti del podio sono stati occupati dai proprio piloti, vincitore Ivan Germanà, secondo posto per Alessandro Tricoli e terzo Francesco Tricoli tutti a bordo di Peugeot 106 rally e autori di una magnifica gara, tiratissima fino all’ultimo metro; nella stessa classe buona prestazione per i debuttanti Gianmarco Foti a bordo di una Peugeot 205 rally e Francesco Scaglione su Peugeot 106 rally rispettivamente 6 e 7 di classe. Podio occupato per intero anche nella classe A2 vincitore il giovanissimo Matteo Salpietro su peugeot 106, secondi e terzi i locali Gianfranco Starvagi e Luca Ferro entrambi su Peugeot 205 rally.

 

Ottima prestazione per il rallysta Giuseppe Schepisi autore di una strepitosa gara, culminata con il dominio nel gruppo A e nella classe A4, oltre al dodicesimo posto assoluto e sesto assoluto tra le auto di derivazione automobilistica, il tutto a bordo della sua Renault Clio Williams.

 

Ha ripagato appieno le aspettative il debutto di Salvatore Bellini a bordo della potente Radical Pro Sport, dopo una manche di assestamento, l’ex campione italiano di fuoristrada, ha iniziato ad ingranare finendo la sua gara al decimo posto assoluto, quarto assoluto tra le auto di derivazione automobilistica e secondo di classe. Secondo posto di classe e secondo posto di gruppo anche per il figlio Giuseppe a bordo di una Fiat 126 motorizzata suzuki di classe P2, che ha ottenuto anche un ottimo settimo posto assoluto nel Trofeo Motociclare.

 

Combattuta fino alla fine la classe N3, secondo posto di classe e gruppo per Salvatore Calabrò a bordo di una Peugeot 106 Rally, che ha influenzato la sua prestazione con un errore durante l’ultima manche cronometrata, buon terzo posto di classe per il giovanissimo Riccardo Biagio Scaglione a bordo di una Citroen Saxo, quarto posto nella stessa classe per il debuttante Riccardo Bongiovanni, al via su una Peugeot 106 e autore di una gara in crescendo; sesto posto per Christian La Spada anche lui a bordo di una Peugeot 106 e autore di una gara regolare.

 

In una classe S7 con molti piloti al via Tindaro Falsetti ha ottenuto un ottimo terzo posto di classe, seguito dal fratello Enrico piazzatosi al quarto posto, entrambi a bordo di Renault 5 Gtturbo; quarto posto anche nella classe GTI1 grazie alla buona prestazione di Claudio Di Bua e della sua Peugeot 205 rally e nella classe S6 grazie a Tindaro Borrello e alla sua Fiat Ritmo Abarth.

 

In classe N3 quinto posto per Giovanni Puglia a bordo di una Renault Clio Williams, seguito da Isabella Schepisi sesta di classe e seconda nella classifica riservata alle Dame, a bordo di una Renault Clio Rs, ottavo posto nella stessa classe per Antonio Milici su Renault Clio Williams, in gara per testare alcune soluzioni tecniche in vista del Rally del Tirreno. Nella classifica riservati ai piloti locali, molto sentita nel paese nebroideo, fa la voce grossa ancora una volta la scuderia S.G.B. vincendo con Giuseppe Schepisi.

 

Unica nota stonata il ritiro per problemi meccanici occorso al rientrante Ludovico Barbera a bordo di una Peugeot 205 rally. Grazie a questi risultati la scuderia messinese si piazza anche al terzo posto assoluto nella speciale classifica riservata alle scuderie.

Annunci

, , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...