Nebrodi – Prestigioso riconoscimento per la produzione di olio extravergine di oliva, all’«Azienda Milio di Ficarra».

olio e paneGrande soddisfazione a Ficarra per i riconoscimenti che conseguono gli oli prodotti da aziende agricole del luogo. Particolarmente orgoglioso il Sindaco Basilio Ridolfo che, anche nella sua qualità di Coordinatore Regionale dell’Associazione Nazionale  “Città dell’olio” ficarra panorami e paesaggicontinua la sua instancabile azione di supporto e incoraggiamento di ogni attività e di ogni iniziativa che valga a promuovere l’immagine di Ficarra. In questo caso la sua attenzione è rivolta agli olivicoltori impegnati a valorizzare l’olio extravergine di oliva soprattutto delle varietà autoctone minori,

Da ultimo è toccato all’Azienda Milio raccogliere consensi e riconoscimenti.

Cronache di Gusto, giornale on line di enogastronomia, nell’edizione del 15.06 u.s., ha scelto l’olio extravergine di oliva “Donna Anna” come olio della settimana.

Si tratta di un olio ottenuto da una varietà autoctona, la “Minuta”, coltivata in contrada San Noto di Ficarra, dal 2011 in conversione biologica, le cui olive vengono raccolte appena invaiate e molite in giornata in frantoio che si avvale di moderni macchinari certificati. L’olio, stoccato in acciaio fino al confezionamento, al gusto ha toni profumati, è delicatamente amaro e ragionevolmente piccante, abbinabile ad una infinità di piatti.

L’olio Donna Anna, nel marzo scorso a Trieste, in occasione di Olio Capitale – la prestigiosa Fiera degli oli extravergini di qualità che ha visto la presenza di ben 212 espositori – ha riscosso lusinghieri consensi ed è stato utilizzato  dall’Accademia Italiana della Cucina per cene sociali  e dallo chef Emilio Cuk – Presidente dell’Associazione Cuochi di Trieste e Presidente Vicario dell’Unione Cuochi del Friuli Venezia Giulia – per preparare un piatto tipico ficarrese nel corso di uno degli eventi organizzati per accrescere la cultura del mangiar sano.

Con un altro olio già in coltivazione biologica dal 2005, il “Don Basilio”- anch’esso come la “minuta” ottenuto da cultivar minore tipica della zona, il “Verdello”- l’Azienda Milio di Ficarra ha ottenuto grandi apprezzamenti a “Olio Capitale”. Recentemente, il Don Basilio è stato inserito nel Catalogo degli Oli monovarietali a seguito dell’ammissione – dopo la rigida selezione del Panel regionale ASSAM–Marche – alla Rassegna Nazionale di Abbadia di Piastra (MC) che ha visto la presenza di produttori selezionati da tutta Italia. Questo risultato è valso all’Azienda il conferimento di una targa quale riconoscimento speciale per varietà di nuova presentazione.

Entrambi gli oli sono già conosciuti in ambito europeo e particolarmente in Danimarca e Svizzera.

Annunci

, , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...