SANT’AGATA DI MILITELLO Sesso in un circolo privato Eseguite cinque misure cautelari

Si tratta del seguito dell’operazione Dolce Vita, che nell’ottobre 2012, portò allo smantellamento di una rete che gestiva lo sfruttamento di numerose prostitute nel Messinese. Eseguiti due ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari e tre obblighi di dimora.

SANT’AGATA DI MILITELLO (MESSINA) – La polizia ha eseguito a Sant’Agata di Militello (Me) due ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari e tre obblighi di dimora nei confronti di cinque persone accusate di associazione a delinquere finalizzata alla sfruttamento della prostituzione. Si tratta della seconda operazione antiprostituzione nel giro di pochi mesi: ndell’ottobre 2012, infatti, furono arrestate 5 persone nel blitz denominato “Dolce Vita”.

L’indagine, denominata Life e che si collega all’operazione “Dolce vita”, ha rivelato che dietro il paravento di un circolo ricreativo c’era un racket di giovani donne, per lo più straniere, che venivano registrate fittiziamente come socie e che invece offrivano prestazioni sessuali a pagamento. Nel locale sequestrato dalla polizia c’era un giro d’affari milionario e migliaia di frequentatori venivano iscritti come soci: in realtà erano lì solo per consumare rapporti sessuali a pagamento.

Le misure di custodia cautelare sono state eseguite nei confronti di Aldo Restianni, 53 anni e Alfio Christian Vasi, 30 anni rispettivamente il titolare del locale notturno ed il suo collaboratore, che si trovano ai domiciliari. E’ stato notificato invece l’obbligo di dimora all’ucraina Iryna Ievska, 32 anni, Salvatore Botta Zingales, 37 anni e Emanuele Nicoal Peri, 34 anni. Sono tutti accusati di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione.

fonte articolo: Live Sicilia

Annunci

, ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...