Tindari Teatro Greco in scena «Le Troiane e Alcesti» da martedì 28 Maggio 2013

Martedi’ va in scena il primo spettacolo del festival teatro dei due Teatro dei Due Mari di Tindari  “Le Troiane” di Euripide. Un progetto Mitipretese con Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti, e Mariangeles Torres.Mari di Tindari con Le Troiane da Euripide e Seneca, segue a giorni alterni sino all’ 8 giugno Alcesti di Euripide per la regia di Walter Pagliaro, nel ruolo principale Micaela Esdra.Mitipretese con Manuela Mandracchia, Alvia Reale, Sandra Toffolatti, e Mariangeles Torres.
Il pubblico prende posto in sala. La scena è spoglia, scandita da ciò che resta dopo la guerra. Un cumulo di vecchie valige, un tavolo divelto, sedie logo teatro dei due mari rindai spaiate seminate attorno, resti di detriti e utensili, in fondo un muro coperto da vecchi drappi di tela. Una donna percorre la platea, smarrita, confusa. Si agita, e altre due la raggiungono a calmarla. E’ la fine della guerra e presto le donne rimaste saranno spartite dai vincitori. Poi le tre superstiti abbandonano il pubblico sotto il richiamo di una sirena, come se ancora qualcosa dovesse colpirle, come se ancora ci fosse qualcosa da cui potersi difendere. Le donne raggiungono il muro e tolgono i drappi. Ecco, su quel muro appaiono i volti di tutti quelli che la loro guerra ha ingoiato. E’ l’inizio della tragedia. Ecuba, Andromaca e Cassandra di lì a poco entreranno in contatto con Elena, colei che è stata la causa di ogni loro male.

L’attesa per le loro sorti le porterà attraverso la loro memoria a gettare uno sguardo verso il tempo a venire, un tempo privo di senso, distante da ogni legame con il mondo che fino ad allora avevano conosciuto. In quest’attesa ognuna delle quattro cercherà di trovare il modo di sopravvivere, portando via con sé, nella propria valigia ciò che gli consentirà di farlo. Per Cassandra sarà la vendetta, per Andromaca l’amore per il proprio figlio, per Elena la bellezza, e per Ecuba la memoria di ciò che è stato, di quello che ora è, e di cosa sarebbe potuto essere.

Il nostro allestimento delle troiane si concentra su queste quattro figure femminili, quattro donne antiche e ancora capaci di raccontarci i segreti recessi della nostra costituzione profonda.

Abbiamo cercato di rendere concreta e vitale la parola di Euripide, abbiamo lasciato che attraversasse i corpi di chi era in scena per lasciarla risuonare nella sua assoluta vibrante, tragica bellezza.

 

 

TEATRO CLASSSICO DI TINDARI – PRESENTATI GLI SPETTACOLI  LE TROIANE   E ALCESTI ( 28 MAGGIO/8 GIUGNO)   UN PROGETTO CULTURALE RIVOLTO ALLE SCUOLE  SULLO SCONTRO TRA ORIENTE ED OCCIDENTE CHE CULMINERA’ NEL 2014

 

Tindari-Nonostante la crisi di finanziamenti e tagli al teatro ed alla cultura, la stagione classica del Teatro dei due Mari di Tindari non rinuncia al progetto artistico già definito per il 2013 e per il 2014 e torna in scena nella splendida cornice del teatro antico a partire dal 28 maggio. Presentati questa mattina gli spettacoli in cartellone, Le Troiane da Euripide e Seneca e Alcesti di Euripide.  Dodici repliche con inizio al tramonto, un appuntamento che si rinnova da dodici anni nella cornice spettacolare dell’ area archeologica dell’ antica Tyndaris.

“Stiamo definendo un nuovo progetto per i teatri e per quelli classici in particolare- ha spiegato l’ assessore al Turismo e Spettacolo Daniela Stancheris – l’ idea è quella di abbattere il canone e di darli gratuitamente ai privati. Inoltre nella riprogrammazione della spesa europea cui sto lavorando in queste ore, saranno realtà come quella del Teatro dei due Mari ad essere premiate per il loro coraggio, per l’ alto profilo culturale e per la capacità di programmare con almeno un anno di anticipo, spendibili sul piano dell’ offerta turistica. Non pensiamo più ai grandi eventi faraonici, ma a produzioni snelle da fare circuitare per portare cultura e valorizzazione dei territori”.

La novità in cartellone è costituita dalla regia e drammaturgia  del gruppo femminile Miti Pretese che firma Le Troiane. In scena quattro intense attrici affermate nel panorama teatrale italiano, Manuela Mandracchia, nel ruolo di Cassandra, Alvia Reale Ecuba, Sandra Toffolatti in quello di Elena e Mariangeles Torres Andromaca. L’Alcesti, riadattamento del fortunatissimo spettacolo prodotto dal teatro dei due Mari ed andato in scena all’ Olimpico di Vicenza nel 2004,  reca la firma prestigiosa del regista  Walter Pagliaro, con l’ interpretazione di Micaela Esdra nel ruolo principale. Le musiche sono di Germano Mazzocchetti, vincitore del premio Olimpici per il Teatro.  “E’un progetto artistico ambizioso centrato sullo scontro attuale tra oriente ed occidente nell’ antichità scaturito dalla guerra di Troia – spiega il direttore artistico prof. Filippo Amoroso. A questo rispondono le scelte degli spettacoli di questi due anni, una trilogia, di cui Alcesti di Pagliaro vuole rappresentare il momento satirico, ma che culminerà l’ anno prossimo nella Medea e nei Persiani, per la regia dirompente di Henning Brockhaus, in scena Edoardo Siravo. Non nascondiamo le forti difficoltà finanziarie che ci hanno costretto a rivedere l’ intero progetto parecchie volte, ma l’ importante è che il livello artistico sia rimasto di grande prestigio. Innovativa sarà sulla scena la proposta del gruppo teatrale Miti Pretese, una prospettiva tutta al femminile sulla violenza, con l’ intensa Manuela Mandracchia, splendida Andromaca della stagione precedente”.  Assicurato anche quest’ anno il collegamento giornaliero con i pullman da Palermo e da Messina, ed una convenzione per pacchetti turistici con Alpitour.

Uff. stampa Teatro dei due Mari  M Laura Crescimanno

  – mail mlcrescimanno@yahoo.it cell 339 2132891

Organizzazione Associazione Teatro dei due Mari – sede di Patti  tel. 0941 240912

Per acquisto biglietti e prenotazione servizio pullman da Palermo e Messina: call center   0941 240912  (dal lun. al ven. dalle 9.30 alle 12 – 15  e 17.30)

  inizio spettacoli alle  ore 19 – costo dei biglietti: 15 euro non numerato, 18 festivi e prefestivi, 25 e 30 euro poltrona numerata-  acquisto biglietti libreria Mondadori e   www.tickettando.it 

maggiori info sugli spettacoli    www.teatrodeiduemari.net . facebook/ ilteatrdeiduemari

Annunci

, , , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...