Curve Pericolose, la moda mare molto femminile e seducente per chi ha forme e curve sinuose

Curve Pericolose, marchio tutto italiano creato per vestire con eleganza e glamour le donne, presenta la nuovissima collezione Mare per l’estate in arrivo: tante idee per svelare forme e curve sinuose, per fasciare elegantemente il corpo e far sentire ogni donna sicura di sé e attraente.

Curve Pericolose mette anche nella collezione Mare tutto il know-how e le lavorazioni sartoriali con cui da sempre realizza le proprie linee di intimo e corsetteria. E tutto – è bene ricordarlo – rigorosamente made in Italy.

La collezione Mare si ispira alle più note località balneari italiane: Capri, Ischia, la Versilia, le Cinqueterre con uno sguardo alla Costa Azzurra. La mente corre a luoghi meravigliosi, dalla natura selvaggia e rigogliosa. Proprio come la donna che veste Curve Pericolose, che ama esaltare il proprio corpo con capi di ottima fattura, eleganti e mai banali.

I colori sono i protagonisti di questa collezione: vivaci, brillanti ma mai urlati, abbinati sapientemente per creare fantasie audaci ed eleganti allo stesso tempo. Stampe a fiori per i modelli più esotici, o eleganti bicolori con fasce che impreziosiscono il girovita o il seno, maculati e arabeschi o tinte unite per i modelli dalle linee più semplici ma sempre perfette.

Il total look Curve Pericolose si completa con i copricostumi, realizzati in morbido jersey o nelle più esclusive sete realizzate sul Lago di Como. Una vestibilità unica, un comfort sublime per il risultato finale desiderato.

Silva Valier

fonte articolo: Corriereinformazione

 

Annunci

, , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...