Criminalità pedofila e manette: l’ “orco” era anche il padre!

Sconvolgente rivelazione dagli investigatori stamane a Catania…
di iena giudiziaria
Sono in tutto quattro le persone finite in manette in un’operazione antipedofilia , coordinata dal procuratore della Repubblica di Catania Giovanni Salvi (nella foto) e dal sostituto Marisa Scavo e condotta dalla Polizia Postale di Catania guidata dal vice questore Marcello La Bella al termine di un’indagine sul “deep web”, la rete Internet invisibile.

I particolari dell’operazione sono stati illustrati questa mattina dal questore di Catania Salvatore Longo.

Si è scoperto che l’ “orco” era anche il padre.Era lui, romano, disoccupato di 41 anni, a molestare la figlia di nove, ad abusare di lei, a fotografarla e a vendere in rete gli scatti. Coinvolta  anche una donna catanese, che vestiva gli abiti di una suora. Nove in tutto gli indagati dell’operazione: oltre ai quattro arrestati ci sono cinque denunciati che facevano parte dell’organizzazione, che si muovevano in rete per vendere le foto e i video pedopornografici.

fonte articolo: Ienesisiciliane

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...