Patti. 58enne arrestato per truffa nei confronti di un commerciante

Aldo CappadonaL’uomo aveva acquistato diversi capi di abbigliamento per l’importo di 730 euro, pagandoli con assegno emesso senza autorizzazione.

Ieri gli agenti del Commissariato di Patti hanno eseguito l’ordine di espiazione pena detentiva presso il domicilio a seguito di provvedimento emesso del Magistrato dell’Ufficio di Sorveglianza di Messina, nei confronti del 58enne di Patti Aldo Cappadona. L’uomo dovrà espiare la pena detentiva di un anno, perché responsabile del reato di truffa ai danni di una nota ditta di abbigliamento.

Il provvedimento è stato emesso a seguito di sentenza di condanna pronunciata dal Tribunale di Patti sezione distaccata di Sant’Agata Militello, divenuta definitiva nel 2012. Nel 2004, l’uomo aveva acquistato diversi capi di abbigliamento per l’importo di 730 euro, pagandoli con assegno emesso in mancanza di autorizzazione.

fonte articolo: Info Messina

Annunci

, ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...