SGB RALLYE E DI BENEDETTO CONQUISTANO IL RONDE DELLE MACCALUBE

La scuderia Messinese S.G.B. Rallye grazie alle prestazioni dei suoi equipaggi in Dibenedetto-Russo 2gara è stata protagonista indiscussa anche della seconda edizione del Rally Ronde città di Maccalube, dove aver dominato anche nell’edizione dello scorso anno.

La gara che si è corsa domenica 17 Marzo sulle strade della provincia di Agrigento ed organizzata dalla ProRacing ha visto gli equipaggi della scuderia nebroidea assoluti protagonisti.

Vittoria assoluta, come da pronostico,  per Alfonso “Fofò” Di Benedetto che in coppia con la fidanzata Valentina Russo a bordo di una Peugeot 207 S2000 della Ferrara Motors non ha tradito le aspettative e ha preceduto la vettura gemella di Pietro Mazza, navigato da Marcus Salemi, una Peugeot 207 Super 2000 della LBTencorally. Una vittoria nata anche grazie al superbo lavoro dei meccanici della Ferrara Motors che hanno riparato a tempo di record il motore della vettura francese che aveva patito un grave problema poco prima della gara e aveva quasi costretto al ritiro il pilota di Canicattì.

Ottima prestazione per la Citroen Saxo gruppo A della BlueOrange team affidata alle sapienti mani di Giuseppe Fallea in coppia con Angelo Costanza, il duo ha ottenuto la vittoria in classe A6, la vittoria di gruppo A e il settimo posto assoluto.  Al nono posto assoluto e terzo di classe FA6 Giuseppe Airò Farulla e Alberto Costanza a bordo di una Peugeot 106 1600 rally sempre della BlueOrange.

Prestazione sopra le righe per Giuseppe Pepi e Francesco Giudice che hanno portato la piccola Peugeot 106 rally di classe FN2 BlueOrange Team alla vittoria di classe e al dodicesimo posto assoluto. Tredicesimo posto assoluto e splendida vittoria di classe per Antonio Milioti in coppia con il fratello Giuseppe, il duo favarese dopo un avvio tranquillo ha tirato fuori gli artigli dominando la classe FN3 a bordo di una Renault Clio Williams.

Buon secondo posto di classe per Salvatore Valenza e Alfonso Chiappara autori di una gara in crescendo condizionata da un testacoda sulla prima prova speciale e conclusa con la vittoria di tutte le restanti prove speciali a bordo di una Peugeot 106 FA5 dei fratelli Campione, nella stessa classe su uguale vettura ma del team agrigentino BlueOrange ottengono un buon quinto posto Adriano Palumbo e Giuseppe Nobile.

Sfortunata invece la gara del giovanissimo Giuseppe Montana, portacolori del progetto giovani della BlueOrange che navigato da Vincenzo Nobile stavano portando al successo di classe A5 la Fiat Panda Kit prima di essere costretti al ritiro.

La scuderia di San Piero Patti grazie ai risultati dei suoi equipaggi si classifica anche al primo posto assoluto nella speciale classifica riservate alle scuderie.

Annunci

, , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...