Milazzo: 5 arresti dei carabinieri per tre episodi differenti

Cinque in un colpo solo. A tanto ammontano gli arresti eseguiti dai carabinieri della compagnia di Milazzo (foto in alto i militari nella conferenza stampa odierna con al centro il comandante, capitano ANTONIO RUOTOLO), per tre episodi differenti. A San Filippo del Mela arrestati SEBASTIANO PULIAFITO, GIUSEPPE PULIAFITO e LUCIANO CAIZZONE (foto al centro da sx), accusati del furto di un furgone avvenuto a Bordonaro di puliafito_sebastaiano_puliafito_giuseppecaizzone_luciano_

di_paola_antoniostoica_cornelia_lacrimioaraMessina ieri. A Valdina è finito in manette un macellaio, ANTONIO DI PAOLA (foto in basso a sx), accusato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Infine a Milazzo arrestata una donna rumena, CORNELIA LACRIMIOARA STOICA (foto in basso a dx), ricercata su mandato di cattura internazionale per una rapina avvenuta in Romania tre anni fa…

I carabinieri della compagnia di Milazzo, al comando del capitano Antonio Ruotolo, nell’ambito di un pianificato servizio di controllo, che ha coinvolto più Comandi Stazione e il Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno tratto in arresto in tutto 5 persone per i seguenti reati:

SAN FILIPPO DEL MELA:
I carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto Sebastiano Puliafito, 48 anni, di Milazzo, imprenditore, pregiudicato, Giuseppe Puliafito, 22 anni, di Milazzo, operaio, pregiudicato e Luciano Caizzone, 21 anni, di Milazzo, operaio, responsabili in concorso tra loro del furto aggravato di un furgone Iveco Daily, modello 35e10. Il mezzo era stato rubato all’alba del 22 marzo a Messina, zona Bordonaro e il furto era stato denunciato alla Questura di Messina. Una serrata attività di indagine ha permesso di rintracciare il veicolo rubato a San Filippo del Mela con a bordo i tre responsabili che venivano tratti in arresto in flagranza e ristretti agli arresti domiciliari.

VALDINA:
I carabinieri delle Stazioni di Rometta Marea, Monforte San Giorgio e Roccavaldina, coadiuvati da quelli del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno tratto in arresto Antonio Di Paola, 34 anni, di Valdina, macellaio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Militari operanti, a seguito di perquisizioni eseguite presso l’abitazione del predetto sita in Valdina ed, altresì, presso l’esercizio commerciale di macelleria di cui medesimo è titolare, a Spadafora, hanno rinvenuto 450 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana e 2 grammi circa di cocaina nonché un bilancino di precisione. L’arrestato è stato ristretto al carcere di Messina Gazzi.

MILAZZO:
I carabinieri della Stazione di Milazzo, nell’ambito di mirati servizi di controllo della circolazione stradale, hanno arrestato Cornelia Lacrimioara Stoica, 39 anni, rumena, colpita da provvedimento di arresto internazionale per rapina, emesso dall’autorità giudiziaria rumena, tribunale di Alba Iulia,  il 27 aprile 2010. La donna è stato ristretta al carcere di Messina Gazzi.

           g.l.

fonte articolo:gl press

Annunci

, , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...