“Colapesce laboratorio di video-arte”

comune di capo d'orlandoIl Comune di Capo d’Orlando, sempre molto sensibile alle problermatiche della cultura, ha acquisito negli anni un’ampia esperienza nel campo dell’arte moderna e contemporanea, assumendo nel tempo un ruolo emblematico per l’incontro e le proposte di artisti italiani e stranieri di rilievo.

In questo vivace panorama artistico si inserisce l’iniziativa dal titolo “Colapesce – laboratorio di video-arte”, progetto che verrà realizzato dal Comune di Capo d’Orlando in collaborazione con l’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, grazie all’iniziativa di Giacomo Miracola.

L’iniziativa, in programma dal 21 al 31 Marzo 2013, prevede la realizzazione di un laboratorio creativo che avrà come obiettivo finale la produzione di un cortometraggio dal titolo “Colapesce” e l’allestimento della relativa mostra.

“Colapesce – laboratorio di video-arte”, progetto che verrà realizzato dal Comune di Capo d’Orlando in collaborazione con l’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. Ideata dagli artisti Massimo Becattini e Mario Mariotti, l’iniziativa messa a punto dall’Amministrazione Sindoni, in programma dal 21 al 31 Marzo 2013, prevede oltre alla realizzazione di un laboratorio creativo che avrà come obiettivo finale la produzione di un cortometraggio dal titolo “Colapesce”, l’allestimento di una mostra. E proprio l’esposizione verrà inaugurata questo pomeriggio alle ore 18.00 presso la sala “Tano Cuva” della Biblioteca Comunale.

Mario Mariotti artista che negli anni ’80 fu presente alla “Vita e Paesaggio di Capo d’Orlando”, realizzò la sua opera appunto “Colapesce”, istallando un occhio di marmo su un grande scoglio situato sotto il Faro. Scoglio che da quel giorno, prese il nome di “scoglio balena” (in considerazione delle grandi dimensioni e delle sembianze appunto di una balena).

Nel 1989, gli stessi artisti hanno donato al Comune il relativo Story – board per una realizzazione futura del progetto. L’iniziativa, rimasta incompiuta, viene ripresa oggi dall’Amministrazione Comunale e riproposta dagli artisti Massimo Becattini e Francesca Mariotti (figlia di Mario Mariotti). L’idea cardine su cui poggia il progetto di video – arte “Colapesce”, prevede il recupero e la messa in scena dello Story-board per la creazione di un evento centrato sul video d’artista contemporaneo.

Alla presentazione questa mattina erano presenti oltre al Sindaco Enzo Sindoni (che ha ringraziato il responsabile alla Cultura Giacomo Miracola per il suo costante impegno in favore della cultura Orlandina), il Vice Sindaco Aldo Sergio Leggio, lo stesso Giacomo Miracola (che ha rispolverato il progetto, trovato i fondi per realizzarlo e curatore di tutto l’iter), anche gli artisti Massimo Becattini e Francesca Mariotti

 

Annunci

,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...