LA SIGMA BARCELLONA SCONFITTA AL PALARUGGI DALL’AGET IMOLA

I romagnoli dal cuore super vincono con merito contro Barcellona

La Sigma Barcellona viene sconfitta al PalaRuggi dal fanalino di coda Aget Imola per 59-54.

In avvio sono i padroni di casa a stare davanti: dopo 6 minuti di gara il parziale è 8-7 per l’Aget. La chiave della gara sembra essere la fase difensiva, Imola conferma la sua bontà della propria difesa e riesce a imbrigliare gli attacchi della Sigma. I lunghi schierati da Coach Fucà, Chillo e Foiera, sono determinanti per il mini break (4-0) che porta l’Aget avanti 12-7. Per Barcellona rispondono Hardy e Green e le due squadre adesso sono sul 12-11 a 30’’ da giocare. Prima della fine del primo periodo, Eliantonio dalla media distanza porta la Sigma per la prima volta avanti, punteggio 12-13 e il quarto termina con questo parziale.

Ancora Eliantonio apre le danze nel secondo quarto con un canestro dall’area (12-15 dopo 2’), ma la gara vive di folate e l’ex Reggio Emilia Valenti fa subito male alla franchigia di Coach Perdichizzi: i suoi due tapin portano Imola avanti (19-15 dopo 4’). Arrivano anche i canestri di capitan Masoni e del giovane Turel e a un minuto dall’intervallo la Sigma è sotto 28-20. Bucci da fuori e Hardy da sotto riducono lo svantaggio per Barcellona (28-24) e si arriva così all’intervallo.

Dopo la pausa lunga trova la retina per la prima volta Thomas, ma Imola tenta repentina l’allungo: Gay e Chillo da sotto e una bomba di Foiera portano i romagnoli al massimo vantaggio (+9, 35-26 dopo 3’). La Sigma reagisce: Hardy penetra tra le canotte biancorosse, Eliantonio ne mette due di fila e Barcellona annulla immediatamente il divario (35-33 a 5’ dalla fine del quarto). L’equilibrio dura poco però, Valenti da sotto e Maestrello da fuori costringono Coach Perdichizzi a chiamare il timeout (39-35, a 2’ dalla sirena). L’Aget piazza la seconda tripla del match con Frassineti,  il terzo quarto si chiude sul 43-37 per i padroni di casa.

Hardy è l’unico che sembra in serata ne mette a inizio ultimo quarto e il parziale è 46-39 per l’Aget.  Esaurito il bonus falli per Imola, in lunetta si presentano Cittadini e Giuri in sequenza: 2/2 per entrambi e il punteggio è 46-43 a 5’ dalla fine. Se per la Sigma il tiro dalla linea da tre è un tabù stasera (0/16), l’Aget si è sbloccata definitivamente (Maestrello, 51-44 a 3 dalla fine). La prima bomba targata Barcellona arriva a un minuto dalla fine (Hardy, 56-50), ma è ormai troppo tardi. La gara si chiude con la vittoria di Imola per 59-54.

 

Aget Imola – Sigma Barcellona 59 – 54

 

Aget Imola: Turel 2, Chillo 6, Maestrello 6, Valenti 13, Frassineti 8, Masoni 2, Fillipini, Riga, Foiera 10, Gay 12. Coach: Fucà.

 

Sigma Barcellona: Cittadini 4, Biondo, Thomas 3, Hardy 18, Green 9, Bucci 4, Callahan 7, Mocavero, Eliantonio 7, Giuri 2, Coviello. Coach: Perdichizzi.

Fonte: Ufficio Stampa Basket Barcellona

Autore: Sebastiano Ilardi

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...