Interventi di riqualificazione aree a Marina Patti

La Giunta municipale ha assegnato al responsabile del II° Settore “Area lungomare patti marinainfrastrutture e Manutenzioni” la somma di 45.500 euro per i lavori di riqualificazione della zona di via Ten. Natoli a Marina di Patti, nei pressi della scuola elementare. Grazie a queste somme l’Amministrazione Aquino oltre a riqualificare un’intera area lasciata per troppo tempo nel degrado, provvederà a far realizzare sedici posti auto, rispondendo così, concretamente, alla richiesta di posteggi più volte avanzata dagli abitanti di Marina. Nello stesso tempo si provvederà a sistemare gli accessi ai locali della scuola, in modo tale da garantire maggiore sicurezza per i bambini e per lo stesso plesso scolastico. Per quanto riguarda i parcheggi questo è solo il primo di una serie d’interventi programmati per l’individuazione e realizzazione di nuove aree da adibire a parcheggio pubblico. Sono, infatti, in fase di completamento altri progetti per la realizzazione di altre aree di sosta, in modo tale da consentire a residenti e turisti di trovare facilmente un posto auto.

Un altro importante intervento sulla frazione Marina riguarda la zona dell’ex deposito comunale, la cosiddetta “maidda”. Si tratta di un’area abbandonata da moltissimi anni, che subito dopo l’insediamento dell’Amministrazione Aquino su sollecitazione del consigliere comunale Antonino Di Dio Calderone fu fatta ripulire, consentendo così ai cittadini di poterla utilizzare durante l’estate come area di parcheggio. Adesso con delibera di Giunta del 20 febbraio scorso l’area è stata affidata alla Parrocchia Santa Caterina di Marina di Patti. Sarà nuovamente ripulita e all’interno verrà realizzato un campetto di calcio gestito dalla stessa parrocchia. Da decenni i giovani di Marina chiedevano al Comune la disponibilità di quell’area per poter realizzazione un campetto di calcio dove poter giocare, per evitare di dover far ricorso a strutture private dove era necessario sostenere dei costi.
“Si tratta di due interventi importanti – ha detto il primo cittadino Mauro Aquino. La richiesta di parcheggi a Marina è sempre crescente. Ogni anno, grazie alla presenza sempre più numerosa di turisti, nella zona di Marina di Patti è impossibile trovare un posto dove parcheggiare. Sono diverse le aree che questa Amministrazione ha già individuato, e sulle quali si vuole investire per la realizzazione di parcheggi gratuiti. I lavori accanto alla scuola di via Ten. Natoli sono un primo passo in tal senso. Non solo, oltre alla realizzazione di ben sedici posti auto, rispondendo così in modo concreto alla richiesta di aree a parcheggio nelle vicinanze della scuola, si provvederà a ripulire l’intera area. Per quanto riguarda il deposito comunale, invece – ha proseguito Aquino, abbiamo accolto un’istanza che proveniva dagli stessi abitanti di Marina, dai ragazzi, dai bambini, portata avanti negli anni dal Consigliere Calderone, e fatta propria adesso dal parroco don Leonardo. Quell’area, la cosiddetta “maidda”, per la forma stretta e allungata simile al contenitore dove un tempo veniva impastato il pane, sarà affidata alla Parrocchia di Marina. Grazie alla collaborazione tra il Comune e la Parrocchia quell’area ritornerà a vivere; i ragazzi potranno andare a lì giocare, dove i loro genitori un tempo passavano dei momenti felici giocando a pallone e socializzando”.
Patti, 21 febbraio 2013

Annunci

, ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...