Brucia l’autovettura ed i vestiti del compagno della madre

Tortorici – L’incendio è stato domato in tempo dai militari dell’Arma di Tortorici e dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto. 

Stamani, i Carabinieri di Tortorici, hanno proceduto al Fermo di Polizia del russo Vladimirovic Boscia Artiom di 24 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto gravemente indiziato di incendio, atti persecutori, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo in un attacco d’ira, a causa di dissapori in famiglia, avrebbe dato fuoco ai vestiti (conservati in un armadio di casa) e all’auto del convivente della madre.

Intorno alle 23,00 di ieri il giovane, avrebbe appiccato fuoco ad alcuni vestiti all’interno di un armadio della camera da letto della villetta della madre, con la quale convive, per poi proseguire l’azione incendiaria dando fuoco, con del liquido infiammabile, all’autovettura del compagno della madre, parcheggiata all’esterno dell’edificio dandosi, in seguito, alla fuga. I Carabinieri della Stazione di Tortorici – allertati da una telefonata con la quale veniva segnalato un incendio nella contrada Passorilli –  sono intervenuti sul posto e con una prima azione di spegnimento delle fiamme, hanno evitato che si potessero propagare, con più gravi conseguenze, ad un vicino serbatoio di Gpl.

Lo spegnimento del rogo è stato poi completato dai Vigili del Fuoco. Stamani il piromane è stato individuato nelle vicinanze dell’abitazione, nascosto tra la vegetazione. Vistosi scoperto, il giovane, ha tentato una veloce fuga a piedi invano. Infatti, è stato raggiunto dai militari e, nonostante i suoi tentativi di resistenza, è stato bloccato. Uno dei carabinieri intervenuti ha riportato, a causa della colluttazione, una ferita alla gamba destra giudicata guaribile in 30 giorni salvo complicazioni. Il 24enne è stato ristretto nel carcere di Gazzi.

fonte articolo :Infomessina.it

Annunci

, , ,

  1. #1 di icittadiniprimaditutto il 2 gennaio 2013 - 17:30

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...