Muore neonata al Policlinico. La Procura apre un’inchiesta

La piccola era nata prematura ed accusava dei problemi di nutrizione. I sanitari ipotizzano si sia trattato di un caso di “NEC”.

Saranno le indagini coordinate dal sostituto procuratore Alessandra La Speme, a stabilire l’esatta causa della morte della piccola Laura, avvenuto dopo soli dodici giorni dalla sua nascita al Policlinico Universitario di Messina. Il decesso è avvenuto dopo la mezzanotte del 26 dicembre. Subito dopo i genitori della neonata hanno presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di Messina.

 

Gli agenti della Polizia di Stato hanno già sequestrato le cartelle cliniche dei vari reparti in cui è stata ricoverata la bimba. I genitori intendono sapere se ci sia stata qualche eventuale negligenza dal parte del personale sanitario che aveva in cura la piccola, e se si fosse potuto intervenire in qualche modo per evitare il decesso. La Procura stabilirà l’esame autoptico che, insieme alla verifica degli atti sequestrati, potrà dare delle risposte certe.

 

Laura era nata prematura lo scorso 14 dicembre. La piccola accusava dei problemi di allattamento ed i sanitari ipotizzano che la bimba sia stata affetta da Enterocolite Necrotizzante, detta anche Nec, in campo medico. Si tratta di una patologia che colpisce i neonati, la cui tipica manifestazione è la necrosi intestinale. Le statistiche sostengono che il tasso di mortalità in questi casi arriva anche al 40%.

fonte articolo:Infomessina.it

 

Annunci

, , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...