Le imprese che assumeranno precari in Sicilia avranno agevolazioni

Tutte le imprese che parteciperanno alle gare pubbliche in Sicilia, se accetteranno di assumere per la durata dell’appalto almeno il 20% del fabbisogno di mano d’opera in precari della Regione e degli enti pubblici avranno un punteggio maggiore. In questo modo, con due norme inserite nei disegni di legge sui precari e sugli Ato rifiuti approvati dalla giunta Crocetta, la Regione Sicilia auspica alle circa 25 mila persone in stato di precarietà giorni migliori.

Questo il resoconto della conferenza stampa in cui il Presidente Crocetta, con gliassessori Luca Bianchi ( Economia) e Nicola Marino (Energia), ha presentato i provvedimenti. “E’ un criterio che scardina il modo in cui finora è stato gestito il precariato – ha affermato Crocetta – Da oggi si deve parlare di precariato produttivo, ne ho discusso anche con Confindustria che ha accolto con favore queste norme.Questo sistema comporterà anche un salario maggiore per i precari e sgraverà il costo per il bilancio della Regione“, ha aggiunto Crocetta. Nello specifico gl governo siciliano predisporrà una lista dei precari che saranno distinti in base alle funzioni in modo tale che le imprese potranno attingere le professionalità necessarie. Alla fine dell’appalto il personale precario ritornerà in carico alla Regione, riacquistando lo status che viene sospeso durante il rapporto con le imprese private.

http://www.corriereinformazione.it/2012122123309/agevolazioni-ed-incentivi/le-imprese-che-assumeranno-precari-in-sicilia-avranno-agevolazioni.html

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...