1° Trofeo La Tonnara di San Giorgio, vittoria di Antonio Cannone e ASD Zanche

Bella ed interessante conclusione di stagione per la mountain bike agonistica messinese a San Giorgio di Gioiosa Marea, anche se, è notizia ormai ufficiale, vi sarà la tradizionale coda con il Campionato d’Autunno Open organizzato all’unisono da Acsi, CASAIn, FCI ed UIsp, in ben 9 tappe e che porterà i bikers siciliani a gareggiare fino alla vigilia di Natale.

Il circuito di San Giorgio, ricavato con un fettucciato fra il campo sportivo, la spiaggia e la pinetina, è praticamente privo di difficoltà altimetriche; le uniche difficoltà sono stati alcuni salti artificiali proposti dagli organizzatori ed una cunetta da affrontare due volte; aggiungiamo che dentro la pineta le curve a 180° costringono i nostri bikers a frenare e ripartire in continuazione; ed è proprio nella semplicità che questo circuito diventa difficile e complicato nella gestione, in pratica è un circuito dove bisogna sempre pedalare e spingere al massimo, non esistono i momenti di pausa o le discese per prendere fiato; bisogna spingere sempre ma sapendo dosare le forze che devono durare per tutta la gara.

Il via viene dato dal Presidente del Consiglio, Dott. Gabriele Buttò, che saluta i bikers a nome dell’Amministrazione Comunale; mezzo giro turistico, di lancio, dietro la ruota dell’inventore del circuito il giovane Aharon Lo Presti per allungare il gruppo e poi si abbassa la bandierina.

 Già al 2° passaggio (dei 10 previsti) vi è un gruppetto in avanscoperta guidato da Antonio Cannone con alla ruota Nicita, Fabio, Gangemi, Di Pino, Costa e Santoro; a pochi secondi Giovanni Milone, Spadaro, Orecchio ed il giovane Lo Presti; praticamente è una lunga fila indiana.

I vari passaggi vedono il dilatarsi a vista d’occhio il distacco fra i vari gruppetti o i singoli ciclisti dalla testa dove si alternano nei diversi passaggi assieme a Cannone (ASD Genesi di Venetico) anche Nicita (ASD Zanche di Messina), Di Pino (enfant du pais)(ASD Ora Pedala di Patti) e Fabio (ASD Extreme di Naso), mentre a poco a poco perdono contatto Gangemi, Costa e Santoro; più indietro Spadaro, Micari, Caruso, Orecchio e Milone.

Al 6° giro le posizioni sono ormai delineate con il quartetto che aumenta progressivamente il vantaggio sugli inseguitori; ormai è una lotta di nervi e di tattica, si sa che chi entra bene nel tratto conclusivo della pineta e non sbaglia nulla, ha buone possibilità di aggiudicarsi la gara.

Al 9° passaggio Cannone transita con 2” di vantaggio su Nicità (notoriamente un buon velocista), Di Pino e Fabio; Cannone è al massimo dello sforzo, sa che non può permettersi alcuna distrazione né può concedere ai suoi avversari alcuna pausa; tira per tutti i 2700 metri del circuito al massimo; sente il fiato dei suoi avversari alle sue spalle, li vede nei passaggi contrapposti della pinetina, ma anche gli avversari vedono lui, lo braccano da vicino.

Purtroppo per gli inseguitori non è possibile fare gioco di squadra aiutandosi nell’inseguimento con cambi regolari, la tortuosità, i continui rilanci con partenze quasi da fermo impediscono ogni accordo, anzi complicano l’inseguimento; in pratica l’ultimo giro è un testa a testa fra Cannone (in fuga) e Antonio Nicita che si assume il compito di tentare l’aggancio.

Cannone non molla, lascia la presa sul manubrio quando è ormai è a pochi metri dalla linea d’arrivo per alzare le braccia al cielo in un urlo liberatorio; alle sue spalle, ad appena 1 secondo, Nicita piomba sul traguardo quasi affiancato da Fabio e Di Pino ed è solo la sua abitudine alle volate su strada ed al suo colpo di reni che gli consentono di mantenere la seconda piazza.

Bella comunque la gara, ben organizzata dagli uomini della Ciclo Tyndaris coadiuvati dal Comando di Polizia Municipale di Gioiosa Marea, numerosi il pubblico, che notoriamente la domenica mattina affolla gli ampi spazi di san Giorgio, tantissimi i bambini che a fine gara si sono letteralmente catapultati nel circuito per emulare i Campioni, speriamo di aver dato un buon esempio.

Questa la Classifica assoluta:

1

209

SEN (1)

Cannone Antonino Team Bike Genesi

00:00:53:57.456

30.024

2

207

VET (1)

Nicita Antonio Zancle Cycling Team

00:00:54:01.809

29.983

00:00:04.353

3

217

SEN (2)

Di Pino Daniele Ora Pedala

00:00:54:02.214

29.980

00:00:04.757

4

210

JUN (1)

Fabio Massimo Extreme Naso

00:00:54:03.135

29.971

00:00:05.679

5

224

GEN (1)

Santoro Letterio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:55:30.339

29.186

00:01:32.882

6

213

SEN (3)

Costa Antonio Bici & Bike

00:00:55:34.988

29.146

00:01:37.531

7

215

JUN (2)

Micari Fabio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:56:19.885

28.758

00:02:22.429

8

208

VET (2)

Caruso Fabio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:56:26.717

28.700

00:02:29.260

9

214

VET (3)

Orecchio Filippo MTB Messina

00:00:56:40.976

28.580

00:02:43.519

10

219

SEN (4)

Milone Giovanni Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:57:20.974

28.248

00:03:23.518

Nel frattempo si era conclusa la prova ridotta riservata ai giovanissimi ed ai meno giovani con queste le posizioni:

1

230

DEB (1)

Gulletta Antonio Zancle Cycling Team

00:00:34:34.113

28.118

2

299

DEB (2)

Lo Presti Aharon Pio Ciclo Tyndaris

00:00:34:55.930

27.825

00:00:21.817

3

298

PRIM (1)

Biagini Ivan Ciclo Tyndaris

00:00:37:33.677

25.878

00:02:59.564

4

297

SUP (1)

Intelisano Alfio Cicli Crisafulli

00:00:38:00.041

25.578

00:03:25.928

5

296

SUP (2)

Impellizzeri Cosimo Ciclo Tyndaris

00:00:38:41.350

25.123

00:04:07.237

Queste la varie categorie:

Categoria: Primavera

1

298

PRIM

Biagini Ivan Ciclo Tyndaris

00:00:37:33.677

10,00

2

295

PRIM

Laquidara Simone Ciclo Tyndaris

00:00:46:31.818

9,00

Categoria: Debuttanti

1

230

DEB

Gulletta Antonio Zancle Cycling Team

00:00:34:34.113

10,00

2

299

DEB

Lo Presti Aharon Pio Ciclo Tyndaris

00:00:34:55.930

9,00

 

Categoria: Cadetti

1

229

CAD

Parisi Danilo Zancle Cycling Team

00:00:57:44.562

10,00

2

231

CAD

Barone Emanuele Cicli Crisafulli

00:00:58:10.395

9,00

Categoria: Junior

1

210

JUN

Fabio Massimo Extreme Naso

00:00:54:03.135

10,00

2

215

JUN

Micari Fabio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:56:19.885

9,00

3

212

JUN

Saccà Fabrizio Cicli Crisafulli

00:01:00:09.907

8,00

Categoria: Senior

1

209

SEN

Cannone Antonino Team Bike Genesi

00:00:53:57.456

10,00

2

217

SEN

Di Pino Daniele Ora Pedala

00:00:54:02.214

9,00

3

213

SEN

Costa Antonio Bici & Bike

00:00:55:34.988

8,00

Categoria: Veterani

1

207

VET

Nicita Antonio Zancle Cycling Team

00:00:54:01.809

10,00

2

208

VET

Caruso Fabio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:56:26.717

9,00

3

214

VET

Orecchio Filippo MTB Messina

00:00:56:40.976

8,00

Categoria: Gentlemen

1

224

GEN

Santoro Letterio Team Max Bici – Celertrasporti

00:00:55:30.339

10,00

2

228

GEN

Ruggeri Salvatore Zancle Cycling Team

00:00:59:13.763

9,00

3

226

GEN

Centorrino Daniele Zancle Cycling Team

00:00:59:36.195

8,00

Categoria: Super Gentlemen

1

297

SUP

Intelisano Alfio Cicli Crisafulli

00:00:38:00.041

10,00

2

296

SUP

Impellizzeri Cosimo Ciclo Tyndaris

00:00:38:41.350

9,00

Fra le Società la Zanche di Messina precedeva la Tyndaris ed il Team Max Bici Celertrasporti

1

Zancle Cycling Team

18ME021

57

2

Ciclo Tyndaris

18ME001

47

3

Team Max Bici – Celertrasporti

18ME003

46

4

Cicli Crisafulli

18ME005

32

5

Ora Pedala

18ME010

11

Il Trofeo della Tonnara di San Giorgio era l’ultima tappa del Campionato Provinciale MTB cross di CSAINciclismo; al termine della prova questi i vincitori delle varie categorie ai quali sono andate la meglie di leader del Campionato nelle rispettive categorie:

Primavera                   Laquidara Simone                  Ciclo Tyndaris                        Patti

Debuttanti                  Lo Presti Aharono                  Ciclo Tyndaris                        Patti

Cadetti                                   Barone Emanuele                   Cicli Crisafulli                        Messina

Junior                          Saccà Fabrizio                        Cicli Crisafulli                        Messina

Senior                         Miano Ottavio                                   Vivi Don Bosco                     Barcellona

Veterani                      Crispo Cesare                         Ciclo Tyndaris                        Patti

Gentlemen                  Barone Carmelo                     Cicli Crisafulli                        Messina

Super Gentlemen        Intelisano Alfio                      Cicli Crisafulli                        Messina

About these ads

, , , , , , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...