Patti: Unità da diporto rimasta alla deriva soccorsa dalla Capitaneria di Porto. Tutti salvi e nessun ferito tra i 12 passeggeri

Giovedì personale della Capitaneria di Porto di Milazzo ha effettuato un intervento di soccorso ad una unità da diporto rimasta alla deriva al largo del golfo di Patti. A bordo c’erano il comandante e 12 passeggeri, tutti salvi con nessun ferito…

 

Giovedì notte personale della Capitaneria di Porto di Milazzo ha effettuato un intervento di soccorso ad una unità da diporto rimasta alla deriva al largo del golfo di Patti. Erano le 22,40 quando il comandante di un’unità a vela di 13 metri con a bordo 12 passeggeri ha comunicato alla sala operativa della Guardia Costiera di essere rimasta alla deriva in seguito ad avaria al motore di bordo. La quasi totale assenza di vento ha impedito al comandante dell’unità di proseguire la navigazione a vela. Sul posto è stata inviata immediatamente la motovedetta CP BBB per fornire l’assistenza necessaria. Tra i passeggeri presenti a bordo anche una donna in stato interessante e degli adolescenti. Raggiunta l’unità in difficoltà, il comandante della motovedetta, capitano Santi Scolaro, ha proceduto a far trasbordare i passeggeri che sono stati poi condotti presso il porto turistico di Portorosa. Nessuno dei passeggeri ha avuto bisogno di cure mediche. La Capitaneria di Porto di Milazzo, sotto il coordinamento del Capo del Compartimento Marittimo C.F. (CP) Fabrizio Coke, prosegue l’intensa attività operativa denominata “Mare sicuro” che vede impiegati uomini e mezzi della Guardia Costiera lungo tutto il litorale di competenza ed il prospiciente specchio acqueo, al fine di garantire la regolare e sicura balneazione nonché il regolare svolgimento delle attività nautiche da diporto. E’ sempre attivo il numero blu 1530 per segnalare eventuali emergenze in mare e lungo le spiagge.

             g.l.

http://www.glpress.it

About these ads

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...