Fondachello Valdina. Arresto per furto di energia elettrica

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari, quando i Carabinieri hanno effettuato il controllo e verificato il furto di energia. 

Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Fondachello Valdina hanno effettuato dei servizi per la prevenzione e la repressione dei reati. Nel corso degli accertamenti, i militari dell’Arma, che hanno agito in alcune aree ricadenti nel territorio di competenza dove è maggiore la richiesta di legalità, hanno tratto in arresto per furto aggravato di energia elettrica Il 39enne Mario Cacopardo.

 

Durante un controllo è stato accertato che l’uomo, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, aveva prelevato abusivamente, mediante un collegamento artigianale, energia elettrica dalla rete Enel. Stante la flagranza del reato, sono scattate le manette e Cacopardo è stato ristretto nella camera di sicurezza della Stazione dei Carabinieri di Fondachello Valdina, in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Messina.

fonte articolo http://www.infomessina.it

About these ads

, , ,

  1. Lascia un commento

.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...